Trasparenza

Una società trasparente, che sia aperta, coerente e credibile

Una società trasparente, che sia aperta, coerente e credibile

A livello edilizio, la normativa italiana richiede la presenza di certificati sulla performance energetica (ACE) all'atto della vendita, della costruzione o dell'affitto di un edificio. E in futuro, i proprietari non potranno più affittare locali con uno standard ACE inferiore a una certa soglia.

Contemporaneamente, vediamo sempre più richiesta sul mercato per le etichettature energetiche volontarie e i nostri clienti si aspettano che gli uffici dispongano del certificato ambientale.

Anche gli investitori sono sempre più attenti a questi aspetti. Molti si aspettano da parte nostra il rispetto delle norme sulla rendicontazione non finanziaria volontaria e la partecipazione agli esercizi di benchmarking industriale.

IL NOSTRO APPROCCIO

Concentriamo quindi i nostri sforzi su tre ambiti principali:

2015 PERFORMANCE HIGHLIGHTS

TRASPARENZA

Abbiamo definito un obiettivo per aumentare il nostro portfolio con certificazione verde fino al 50% entro il 2020

Abbiamo ricevuto un premio gold per l'eccezionale conformità con le raccomandazioni sulle buone pratiche per la sostenibilità (sBPR) dell'European Public Real Estate Association (EPRA)

Abbiamo ricevuto un premio gold per l'eccezionale conformità con le raccomandazioni sulle buone pratiche per la sostenibilità (sBPR) dell'European Public Real Estate Association (EPRA)

Abbiamo ottenuto la certificazione verde per il 22% del portafoglio totale di Beni Stabili su valore di mercato, tramite certificazione BRaVe

Migliorato il nostro punteggio CDP dal 25% all’87%