Nomina del Consiglio di Amministrazione

L'intero Consiglio di Amministrazione viene nominato dall’Assemblea sulla base di liste presentate dagli azionisti che dovranno tenere conto della normativa relativa al rispetto delle quote di genere e dei criteri di indipendenza.

Sulla base di quanto previsto dallo Statuto, al quale si rimanda per una più completa disciplina in merito, all'elezione dei componenti del Consiglio di Amministrazione si procede come segue:

  • tutti i Consiglieri tranne uno sono tratti dalla lista che ha ottenuto il maggior numero dei voti, nell'ordine progressivo con il quale sono elencati nella lista stessa;
  • almeno un Consigliere è tratto dalla lista di minoranza che abbia ottenuto il maggior numero di voti, purché non sia collegata in alcun modo, neppure indirettamente, con gli azionisti che hanno presentato o votato la lista risultata prima per numero di voti ottenuti.

Nel caso, invece, di regolare presentazione di una sola lista, tutti i Consiglieri saranno tratti da una sola lista, in base al numero di ordine progressivo con il quale i candidati sono elencati nella lista stessa.